fbpx
Cronaca

Linosa e il diritto allo studio: scuole con alunni ma senza insegnanti

linosaL’inizio dell’anno scolastico, a Linosa, viene vissuto come un vero e proprio dramma.

Le lezioni non sarebbero ancora iniziate visto che dietro le cattedre mancano i docenti. La sede scolastica della minore delle Pelagie è senza dubbio quella che trova maggiori difficoltà per quanto riguarda il reclutamento dei docenti. Gerardo Errera, presidente del Consiglio Comunale, si sfoga in una dichiarazione:

Lo scorso anno è iniziata il 9 novembre solo grazie all’intervento concertato del prefetto e del presidente della Repubblica. Oggi, dei sette insegnanti che avrebbero dovuto prendere servizio, ne sono presenti solo due, uno per la scuola media e uno per le elementari; e se questi non fossero stati residenti sull’isola, il numero dei presenti si sarebbe ridotto a zero. I genitori si sono riuniti in assemblea per chiedere alla preside spiegazioni in merito, ma non ne hanno ottenute. Ho anche provato a chiamare l’assessore comunale all’Istruzione, il quale non mi risponde al telefono” conclude Errera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.