fbpx
Regioni ed Enti Locali

Lions Club Valle dei Templi, aperto il nuovo anno sociale 21/22

Una doppia cerimonia in un unico evento: emozionante e di grande spessore. Il Lions Club Valle dei Templi si avvia al suo terzo anno di attività con il passaggio di campana tra la dottoressa Maria Antinoro, rimasta in carica due anni, (come accade sempre per i Presidenti Fondatori) e la professoressa Maria Assunta Iacona. Molte le autorità Lions presenti all’apertura del nuovo anno sociale 21/22: il Past Governatore, Angelo Collura, il Vice Presidente nazionale So.San- Lions, Francesco Pira, il Direttore della Rivista Distrettuale, Walter Buscema, i presidenti di circoscrizione e zona uscenti e quelli appena nominati Loredana Giudice e Nicola Scaturro, Emanuele Farruggia ed Enrico Fiorella. Ed ancora i Presidenti degli altri Club agrigentini Host, Chiaramonte a Aragona, Giuseppe Caramazza, Katiuscia Amato e Antonino Cinà e il Presidente del Leo Club Salvatore Malluzzo. E’ stata la Presidente uscente Maria Antinoro a narrare, anche attraverso un video ricchissimo di immagini e attività svolta, i primi due anni del Club Service, spiegando quanto il club e come è stato presente sul territorio. La Presidente Antinoro ha poi consegnato simbolicamente la pin alla nuova Presidente Iacona che ha dato avvio al nuovo anno sociale. Dopo aver presentato il nuovo socio, Gero Acquisto presentato da Gioacchino Cimino la Presidente ha annunciato intanto il suo staff composto da Gaetano Salemi, segretario; Antonella Morreale, tesoriere; Sonia Siracusa, cerimoniera. Ha poi presentato il I°,II° e III° Vice Presidente, che lavoreranno nei prossimi tre anni sociali: Francesco Pira, Gioacchino Cimino e Alessandro Cibella. Sono intervenuti poi i Presidenti di zona e Circoscrizione e il Past Governatore, Fiorella, Giudice e Collura.

Questi i nomi invece dei componenti il Consiglio Direttivo: Maria Assunta Iacona, Mariella Antinoro, Francesco Pira, Gaetano Salemi, Sonia Siracusa, Antonella Morreale, Gioacchino Cimino,, Giuseppe Freni, Francesca Paratore, Leonarda Gebbia, Gaetano Liotta, Stefania La Porta, Alessandro Cibella, Antonia Russello, Sandra Urso, Anna Lo Presti e Giusi Lattuca.

“Il mio programma – ha sottolineato nel corso del suo intervento efficace ed esaustivo la nuova Presidente Maria Assunta Iacona- terrà presente le indicazioni del distretto all’insegna del we serve giving Us (noi facciamo servizio donandoci).

In una realtà in cui si sono smarriti i veri e sani valori umani e morali diventa necessario recuperarli attraverso un processo che definisco NeoUmanesimo.

In un mondo che va sempre più veloce, abbiamo bisogno di un Progresso che proceda a passo d’uomo per un futuro che abbia come riferimento il passato inteso come Principi legati al concetto di autenticità, bellezza, socialità e convivenza civile sensibilizzando soprattutto i giovani che ormai preferiscono la realtà virtuale sacrificando rapporti emozioni relazioni concrete e reali.

Tutti dobbiamo recuperare le capacità empatiche, affettive e relazionali – concluso la Presidente- se vogliamo agire sul territorio puntando alla sussidiarietà, solidarietà, credibilità”.

Al via dunque il nuovo Anno Sociale che sarà ricco di iniziative e soprattutto di Servizio in tutto il territorio. Così come tanto è stato fatto nei primi due anni di vita, nonostante l’emergenza pandemica, da un Club giovane dinamico e ricco di professioniste professionisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.