fbpx
Regioni ed Enti Locali

Lions Club Valle dei Templi, impegno concreto per la grande età

Il giovane Lions Club Valle dei Templi continua ad inanellare successi promuovendo service di grande impatto sociale e di grande interesse per la comunità.

La Presidente, dottoressa Mariella Antinoro, e i suoi collaboratori stanno lavorando alacremente per raggiungere sul territorio quante più persone possibili. Un grande eco ha così suscitato la conferenza che si è svolta in questo mese presso la Sala Zeus del Museo Archeologico “Pietro Grifo” di Agrigento dedicata alla grande età. “E’ un primo passo verso la grande età per mantenere l’impegno concreto nella nostra comunità”. L’evento, che ha visto la presenza del Governatore del Distretto 108Yb, dottor Angelo Collura, e di importanti autorità lionistiche del Distretto è iniziata dopo la somministrazione di screening MMSE per chi presente in sala, aveva già superato i 65 anni. “Prevenzione delle malattie della Terza Età” questo il tema dell’incontro che dopo l’indirizzo di saluto della Presidente Antinoro ha avuto come i relatori il Delegato Distrettuale del Service, dottor Nicola Scaturro, la psicologa Claudia Pipia, il farmacologo e psichiatra dottor Giuseppe Provenzano, il neurologo dottor Salvatore Condello e il Responsabile Medicina Nucleare dell’Istituto San Raffaele di Cefalù professor Piepaolo Alongi. Le conclusioni sono state affidate al dottor Angelo Collura, Governatore del Distretto 108Yb Sicilia.
Il folto pubblico presente ha potuto apprezzare la forte valenza scientifica delle relazioni che hanno riscosso numerosi applausi proprio per la capacità che tutti gli esperti hanno avuto di trasmettere contenuti importanti con un linguaggio comprensibile e accessibile. Il segreto del successo di questo momento importante di confronto è la multidisciplinarità che la Presidente Antinoro e il suo staff sono riusciti ad assicurare alla platea su un argomento molto sentito dalla popolazione.
Si tratta soltanto di un primo impegno questo ma altri ne seguiranno come ha assicurato la Presidente Antinoro. E il Governatore Collura, oltre a complimentarsi per l’alto livello scientifico dei relatori ha sottolineato come in tutta la Sicilia il Distretto 108Yb ogni giorno opera per fornire risultati concreti. Particolarmente apprezzato l’intervento del dottor Salvatore Condello che si è soffermato sul Parkinson “nei sui tratti fondamentali – ha affermato l’affermato neurologo- la sua incidenza è in relazione diretta con l’invecchiamento della popolazione. Il carico di questa malattia neurodegenerativa è destinato ad aumentare con l’aumentare dell’aspettativa di vita; in Italia in atto vivono circa 230.000 persone affette da m. di Parkinson; nel mondo circa 6,3 milioni e in relazione ai vari studi, nel 2030 se ne conteranno 8, 7 milioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.