fbpx
Regioni ed Enti Locali

L’Ordine Provinciale degli Architetti di Agrigento ad Expo 2015

expoAnche l’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Agrigento sarà presente a Expo2015 nell’ambito delle manifestazioni organizzate dalla Regione Sicilia.

Martedì 30 giugno l’Ordine è stato invitato a dare il proprio contributo all’interno del convegno “Smart land: una nuova alleanza tra città intelligenti e borghi sostenibili” che si svolgerà a partire dalle ore 15,00 presso il padiglione Italia; mentre, dal 22 al 24 agosto, verrà presentato, in piazza Sicilia, il “progetto video” per la promozione e l’internazionalizzazione della figura professionale degli architetti agrigentini.

Il convegno, organizzato dall’Assessorato alle Infrastrutture e da quello alle Attività Produttive della Regione Sicilia, vedrà la presenza tra i relatori, oltre all’assessore alle infrastrutture Giovan Battista Pizzo e di altri docenti internazionali, anche dell’arch. Raffaella Giambra, delegata dell’Ordine e responsabile regionale della formazione per Legambiente Sicilia, che relazionerà sul tema: “Sicilia resiliente: viaggio tra mito, storia e natura di un territorio smart.”
“Recentemente – dice Raffaella Giambra relatrice delegata dall’Ordine degli architetti e responsabile scuola e formazione di Legambiente Sicilia – l’elaborazione scientifica ed il dibattito interdisciplinare che accompagnano la ricerca di politiche efficaci di prevenzione e/o adattamento ai cambiamenti globali tendono a focalizzarsi sul concetto di “Resilienza”, e l’adattamento è il primo stadio di un ipotetico percorso culturale che parte dalla presa di coscienza della irreversibilità dei processi di cambiamento indotti dalle attività umane. Adattarsi significa cambiare abitudini consolidate in funzione di mutate condizioni esterne”.

“La partecipazione a EXPO2015 è una grande occasione che non potevamo mancare – dichiara il Presidente dell’Ordine Massimiliano Trapani. La nostra presenza si inquadra tra le attività di rilancio, sullo scenario internazionale, del territorio agrigentino e degli architetti che operano in esso. Una politica per il territorio, per la sua salvaguardia e per il suo recupero, che abbiamo da sempre perseguito; conviti che solo dal territorio possano arrivare le risoluzioni per una crisi, ormai endemica, che ha trascinato gli architetti professionisti sull’orlo del baratro. Se riusciamo, insieme alle altre forze attive della nostra provincia, a rilanciare l’immagine positiva e smart del territorio, cercando di attrarre operatori economici attraverso la proiezione di tutti i valori positivi che la sua bellezza e il nostro patrimonio culturale offrono, avremmo messo un importante tassello per il rilancio strutturale ed economico della nostra terra.”

Il video progetto, ancora in fase di produzione, che sarà in proiezione sul video wall di piazza Sicilia a EXPO Milano dal 22 al 24 agosto prossimo, presenterà i lavori di allievi architetti e architetti professionisti, iscritti all’Ordine di Agrigento, relativi ad interventi di recupero e valorizzazione di edifici ed ambiti urbani e rurali della provincia di Agrigento; interventi legati alla valorizzazione di percorsi enogastronomici o recupero di edifici ai fini dell’accoglienza turistica.

“E’ dal RI.U.SO. che dobbiamo ripartire, – sostiene l’arch. Giuseppe La Greca, consigliere dell’Ordine, responsabile del Dipartimento Internazionalizzazione e delegato alla realizzazione del progetto – inteso come rigenerazione del costruito, se vogliamo rilanciare la professione dell’architetto. Con il “video progetto”, da presentare a Expo2015, miriamo a promuovere a livello internazionale la figura dei tanti bravi architetti che operano sul territorio agrigentino, dimostrando quello che sappiamo fare in termini di conservazione e recupero del nostro patrimonio culturale, territoriale ed edilizio.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.