fbpx
Cronaca

Lotta all’abusivismo ad Agrigento: sorpresi un cittadino ed il titolare di un locale

Non si arresta la lotta all’abusivismo edilizio ad Agrigento.

Nel solo mese di marzo sarebbero stati “beccati”, dagli agenti della Polizia Municipale, ben due cittadini intenti a raggirare le norme. Si tratta di un soggetto, abitante a valle della “città dei Templi”, scoperto a realizzare opere di ristrutturazione senza la necessaria concessione edilizia. Il secondo abuso sarebbe stato compiuto dal titolare di un locale di ristorazione della città che avrebbe realizzato opere sul suolo pubblico cittadino

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.