fbpx
Cronaca Spalla

Macellazione clandestina di carne equina: denunciato agrigentino

Denunciato, in stato di libertà, un palmese di 57 anni accusato di lavorazione e macellazione abusiva di carne priva di segni di identificazione e di tracciabilità.

A scoprire il tutto sono stati i poliziotti del commissariato di Polizia di Palma di Montechiaro coadiuvati dai funzionari dell’azienda sanitaria provinciale di Agrigento. In tutto ben 75 chilogrammi di carne equina, priva di identificazione, sequestrata dopo che sarebbe stata trovata in un magazzino privo delle necessarie condizioni igieniche-sanitarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.