fbpx
Nuove tecnologie

Maggio 2020: le migliori app per Android e iOS

Negli ultimi anni il mondo delle app è diventato uno dei più interessanti a livello tecnologico, sia per le realtà globali che per quelle locali. Ma è in particolare in queste prima metà del 2020 che lo sviluppo è diventato ancora più ricco e promettente. Maggio 2020 è infatti un mese ricchissimo di novità per gli store digitali. Abbiamo scandagliato Play Store e Apple Store alla ricerca delle migliori nelle categorie giochi, foto e video, produttività e utility e questi sono i nostri consigli.

Tantissimi i nuovi giochi disponibili per Android. Uno dei più appassionanti, benché sia uscito a metà dello scorso mese è Dino Squad, multiplayer a squadre con protagonisti i dinosauri. Il titolo è prodotto da Pixonic e al momento mette a disposizione 17 animali diversi tra cui scegliere e con cui provare a conquistare più torri d’energia possibile. Ognuno di essi è personalizzabile con l’aumento di livello e ha a disposizione armi e accessori diversi. Di grande impatto, sia per aspetto grafico che per utilità, l’ambientazione di gioco. Con i nostri compagni di squadra dovremo infatti sfruttare al meglio la presenza dell’erba alta, dei fiumi di lava e dei corsi d’acqua per sconfiggere gli avversari e conquistare la tanto agognata energia sulla torre.

Tra le migliori app per divertirsi e costruirsi una carriera sportiva citazione d’obbligo per Fun2play, ultima creazione di casa PokerStars. Scaricando il gioco avremo la possibilità di partire da zero imparando le regole base del poker sportivo per poi crescere partita dopo partita grazie a tutorial semplici e molto efficaci. Obiettivo finale quello di salire di livello fino ad arrivare nella Hall Of Fame del Texas Hold’em mondiale. Molto interessanti le possibilità di personalizzazione dell’avatar personale e l’opzione Leghe che permette di confrontarsi con gruppi di avversari in carne e ossa suddivisi per ranking e livello.

Più che un gioco una vera e propria epifania per gli amanti dei grandi classici. Stiamo parlando di Gameloft Classics, ovvero dell’app creata dalla celebre casa di produzione per festeggiare i primi vent’anni di attività. Scaricandola avremo a disposizione 30 titoli storici che non sono mai stati riconvertiti prima per smartphone. Semplice e “vintage” anche il funzionamento: si gioca rigorosamente in verticale e nella schermata inferiore di gioco ci sono i comandi con cui guidare i personaggi. Tra i giochi rivisitati alcune pietre miliari come Bubble Bash 2, Date or Ditch 2, Diamond Rush e Modern Combat 2.

Due le novità per i dispositivi iOs dedicate agli appassionati di fotografia e foto editing: TouchRetouch e Prisma. La prima permette di rimuovere gli elementi “indesiderati” dalle foto scattate mantenendo intatta la qualità dell’immagine ed è prima per rating e numero di download nella classifica della sezione Foto e Video dell’Apple Store. In più mette a disposizione un software di modifica semi-professionale e filtri molto interessanti. La seconda consente di modificare gli scatti inserendo filtri ispirati allo stile dei grandi della storia dell’arte. Provate a divertirvi e a immaginare come avrebbero realizzato il vostro quadro personale artisti come Picasso, Goya e Munk.

Chi ha bisogno di un’app semplice e veloce per imparare una lingua straniera non può che rivolgersi a Memrise. Completamente gratuita, è una delle migliori nel suo genere e consente di apprendere senza rinunciare al divertimento. Al momento sono disponibili più di 15 lingue diverse ed è pensata per utenti di tutte le fasce d’età.

Tra le principali novità degli ultimi mesi spicca Forest: Stay Focused, be present. Premiata recentemente dalla Apple tra le migliori app dell’anno, ha un funzionamento molto semplice: il nostro obiettivo è infatti quello di piantare un seme e farlo crescere fino a farlo diventare un albero. Come? Mantenendo sempre la concentrazione ai massimi livelli e concentrandosi sul lavoro. L’ideale per chi ha bisogno di stimoli e vuole migliorare la propria produttività.

Chiudiamo con un’altra novità della categoria Produttività, ovvero Workflow. Talmente promettente da essere recentemente acquistata da Apple e al vaglio degli sviluppatori di Cupertino per essere inserita nelle funzionalità base di iOS permette di organizzare e automatizzare tutte le azioni più comuni delle nostre giornate. Il funzionamento è simile a quello di IFTTT ma ci sono alcune interessanti novità. Da provare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.