fbpx
Cronaca

Malessere sulla “Moby Zazà”: migrante viene trasportato in ospedale

Era ospite sulla “Moby Zazà”, la nave su cui la croce rossa monitora la quarantena dei migranti sbarcati dopo l’emergenza Covid-19.

Il migrante in questione, avrebbe avvertito dei forti dolori al basso ventre. L’ospedale medico di bordo avrebbe dunque optato per il trasferimento dell’uomo nel locale nosocomio. Giunta la motovedetta della Guardia Costiera, il migrante è stato fatto approdare a Porto Empedocle dove ad attenderlo vi era un’autoambulanza del 118. L’uomo è giunto al Pronto Soccorso del San Giovanni di Dio di Agrigento in codice giallo.

 

 

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.