fbpx
Cronaca Spalla

Maltempo: il molo di San Leone ricoperto di schiuma maleodorante

Il maltempo che imperversa nella nostra zona e, soprattutto i venti di burrasca, hanno creato un fenomeno tanto suggestivo a vedersi, quanto preoccupante a pensarsi.

Il molo di ponente di San Leone, in seguito alle mareggiate, è stato riscoperto di schiuma. La sostanza schiumosa avrebbe avuto un odore maleodorante e sarebbe stato frutto del moto ondoso che avrebbe provocato un rimestamento del fondale del fiume Akragas su cui sono sedimentate sostanze inquinanti provenienti da reflui e da tensioattivi.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.