fbpx
Apertura Regioni ed Enti Locali

Maltempo nell’agrigentino, l’appello del Prefetto Cocciufa: “condizione di grandissimo rischio”

Il vortice Mediterraneo, si avvicina all’area Nord dell’Agrigentino. A partire dalla tarda serata di ieri una forte ondata di temporali, accompagnata da raffiche di vento, ha causato allagamenti che ha reso necessario anche l’intervento del Prefetto di Agrigento, Maria Rita Cocciufa.

“L’ondata di forte maltempo sta interessando la zona Nord della provincia. Ci sono importanti criticità a Sciacca, Menfi, Ribera e nei Comuni più piccoli del circondario – ha spiegato il prefetto di Agrigento Maria Rita Cocciufa – . Ci sono situazioni emergenziali e si sta profilando l’evacuazione dei cittadini che hanno avuto dei danni o che sono a rischio. Più torrenti sono straripati e siamo veramente in allerta. Dalle informazioni in mio possesso, con buona probabilità, seppur stiamo parlando di condizioni meteo imprevedibili, questa ondata di maltempo si sta ulteriormente avvicinando all’Agrigentino dove dovrebbe giungere in nottata (ieri ndr). Lancio un accorato appello a tutti gli agrigentini, tutti in maniera indistinta, residenti in ogni paese: non mettetevi in macchina e non uscite di casa. Assolutamente non uscite di casa, la condizione è di grande, grandissimo, rischio”.

Dopo le dichiarazioni del Prefetto, anche il Sindaco di Agrigento Francesco Miccichè ha affermato: “raccolgo l’appello di S.E. il Prefetto Cocciufa e raccomando di non uscire da casa e di non mettersi in macchina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.