fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Maltrattamenti alla moglie: empedoclino condannato a tre mesi

tribunale agrigento1E’ stato condannato a tre mesi di reclusione l’operaio di Porto Empedocle, accusato di avere maltrattato la moglie, aggredendola anche quando era in gravidanza.

Assolto da alcuni capi di imputazione, l’operaio avrebbe costretto moglie e figli a vivere in uno stato di indigenza senza alcun sostentamento. Ad emettere la sentenza di condanna il giudice monocratico Luisa Turco. Il pm aveva chiesto per l’uomo la condanna a due anni di reclusione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.