fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Maltrattamenti in famiglia: condannata agrigentina

Due anni e un mese di reclusione. E’ questa la condanna inflitta dai giudici del Tribunale di Sciacca a una donna di 46 anni ritenuta responsabile di maltrattamenti in famiglia e lesioni ai danni della madre.

I fatti risalgono agli anni 2019 e 2020 e, secondo quanto ricostruito, la donna avrebbe maltrattato e picchiato l’anziana madre provocandole dei traumi alle gambe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.