fbpx
Cronaca Spalla

Maxi sequestro di marijuana nell’agrigentino: Gup dispone perizia sulla sostanza

Il gup del Tribunale di Agrigento ha disposto la nomina di un perito per esaminare l’esatto principio attivo presente nel maxi sequestro di marijuana nascosto in un casolare che aveva portato a processo tre uomini, due palermitani ed un agrigentino.

La droga, come si ricorderà, fu trovata in un casolare di campagna a Naro e scoperta dai militari dell’Arma dei Carabinieri anche attraverso l’uso di un drone che riprese dall’alto la piantagione. Oltre trenta tonnellate di piante che ha portato al giudizio immediato i tre uomini.

Ora il giudice vuole valutare la qualità della sostanza stupefacente sequestrata e così è stata disposta la perizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.