fbpx
Cronaca

Menfi, area demaniale occupata “senza autorizzazione”: proposto ricorso in Cassazione

Dopo l’annullamento da parte del tribunale del Riesame di Agrigento del sequestro disposto per due natanti nel porto di Porto Palo a Menfi, la procura della Repubblica di Sciacca ha presentato ricorso in Cassazione.

Il sequestro, avvenne ad opera dei militari della guardia costiera e dei carabinieri nell’area portuale poiché – secondo l’accusa – prove di autorizzazione all’uso dell’area demaniale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.