fbpx
Apertura Cronaca

Migranti, naufragio a largo di Lampedusa: 50 a bordo di un barchino

Sarebbero due i cadaveri e ventidue, al momento, i superstiti di un naufragio avvenuto nella notte a largo delle coste di Lampedusa.

Si tratta di migranti che si trovavano a bordo di un barchino che si sarebbe rovesciato all’arrivo delle motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza; secondo una prima ricostruzione, pare che i migranti si sarebbero spostati su di un lato dell’imbarcazione e, complice il mare mosso, avrebbero fatto ribaltare l’imbarcazione facendo finire in acqua gli occupanti, circa cinquanta persone fra le quali donne e bambini.

Scattato l’allarme, le operazioni di soccorso hanno visto l’ausilio di un elicottero delle fiamme gialle che sta sorvolando l’intera area alla ricerca dei migranti.

Due le vittime fino a dora accertate. Si tratta di due donne, mentre 22 sono fino ad ora i superstiti tratti in salvo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.