fbpx
Apertura Cronaca

Migranti su barcone diretti a Lampedusa: scatta il soccorso, intervengono le motovedette italiane

Localizzata una imbarcazione partita dalla Libia con 55 persone, 4 bimbi e 3 donne in gravidanza e diretta a Lampedusa. L’allarme era stato lanciato dalla Ong “Open Arms” che ha allertato le autorità italiane.

Dopo la richiesta di soccorso, diramata a Malta e Italia, hanno subito risposto le autorità italiane, inviando un mezzo della Guardia di Finanza.

La Ong spagnola chiedeva “un porto sicuro.

I migranti sono stati tutti recuperati e trasferiti sull’imbarcazione della Gdf. Undici arriveranno a Lampedusa con una motovedetta della Guardia Costiera poiché in precarie condizioni di salute, mentre gli altri saranno probabilmente trasferiti a Porto Empedocle.

foto twitter Open Arms

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.