fbpx
Politica

Migranti, Tardino (Lega): “Schengen migranti? Letta e Pd vogliono invasione”

“Altro che porti aperti: con la sua ultima proposta, quella dello ‘Schengen dei migranti’, il segretario Pd Enrico Letta spalanca le porte all’invasione dell’Europa, con l’Italia nel ruolo di campo profughi”.

“Un approccio sbagliato e totalmente distante dalla realtà, che rischia solo di importare nuovi ‘schiavi’, di incentivare ulteriormente il fenomeno di precarizzazione delle fasce medie e basse del mercato del lavoro, già messo a dura prova dalla crisi, nonché di mettere una pietra tombale sul futuro dei nostri giovani. Prima di pensare all’immigrazione come fa la sinistra, bisogna investire seriamente in politiche che possano consentire ai giovani di poter lavorare, di sposarsi e acquistare casa. Il Pd racconta la favola dell’accoglienza necessaria per fare fronte all’invecchiamento della popolazione europea e alla carenza di manodopera in alcuni settori: una narrazione che non sta in piedi. Per il suo rilancio, il Paese deve invece partire dalle politiche di natalità, dalle misure concrete di supporto ai giovani, dal sostegno agli imprenditori che assumono e dallo sviluppo di competenze interne all’Ue. Per Letta vengono prima gli immigrati, per noi la priorità sono i cittadini e il loro futuro”.
Così in una nota Annalisa Tardino, europarlamentare della Lega, coordinatrice Id in commissione Libe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.