fbpx
Cronaca

Migranti: tunisino raggiunge a nuoto Linosa, lancia l’allarme e trae in salvo 32 connazionali

guardia costieraTratti in salvo a Linosa 32 tunisini ammassati in una piccola imbarcazione che rischiava di affondare senza lasciare scampo alcuno ai passeggeri.

A lanciare l’allarme, un tunisino che si sarebbe tuffato in mare vedendo le luci della costa di Linosa raggiungendola coraggiosamente a nuoto. Una volta toccata la terraferma ha chiesto aiuto ai Carabinieri. La Guardia Costiera sarebbe così riuscita a trarre in salvo i magrebini tra cui figuravano due minorenni e due donne. I migranti sono stati trasferiti all’hot spot di Lampedusa.

Senza il coraggioso tuffo in mare e la traversata a nuoto del tunisino, i suoi connazionali avrebbero avuto poche possibilità di sopravvivenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.