fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Montallegro, bambina “palpeggiata e baciata”: 70enne arrestato per violenza sessuale

Un bacio e dei palpeggiamenti. Sarebbero questi alcuni atteggiamenti perpetrati da un uomo nei confronti di una bambina di nove anni che avrebbe raccontato tutto alla mamma facendo così intervenire i militari dell’Arma dei Carabinieri.

A finire nei guai un 70enne di Montallegro che è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale. I Carabinieri hanno infatti eseguito una ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emesso dal gip del Tribunale di Agrigento. Il 70enne è accusato di violenza sessuale aggravata dall’aver commesso il fatto in danno di una persona d’età inferiore ai 14 anni.

Secondo l’accusa le presunte violenze si sarebbero perpetrate all’interno di un magazzino dove la piccola sarebbe stata invitata dall’uomo per giocare; è lì che sarebbero avvenuti i palpeggiamenti e i baci sulla bocca. La bambina, visibilmente traumatizzata, avrebbe poi raccontato tutto alla madre che ha denunciato l’accaduto.

Il pubblico ministero titola dell’inchiesta aveva anche chiesto un incidente probatorio, ma il gip ha firmato l’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.