fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Morì dopo incidente sul lavoro nell’agrigentino: rinviati a giudizio i responsabili della ditta

tribunaleIl gip del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, ha rinviato a giudizio due uomini dopo la morte di un operaio, Antonio Lo Coco di 40 anni.

La vicenda, come si ricorderà, riguarda la morte dell’uomo, di Campobello di Licata, a seguito di una caduta da 5 metri di altezza da un capannone che provocò un fatale colpo alla testa.

Ad essere rinviati a giudizio, con l’accusa di omicidio colposo e violazione del testo unico in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, sono i due responsabili della ditta di caminetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.