fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Morte Chiara La Mendola: il dolore del fratello contro la passata amministrazione

tribunale agrigentoGravi accuse in aula al Tribunale di Agrigento dove si sta svolgendo il processo nei confronti di un dirigente e un funzionario del Comune di Agrigento accusati di omicidio colposo per la morte della giovane Chiara La Mendola, avvenuto il 30 dicembre del 2013.

In aula il fratello di Chiara, Ignazio La Mendola, che durante il suo interrogatorio ha lanciato pensati accuse nei confronti della precedente amministrazione comunale. In particolare, il giovane ha affermato che la morte della sorella sarebbe avvenuta a causa “di una amministrazione distratta e inefficiente”. Lo sfogo del giovane, che non nasconde di essere un “pluripregiudicato che sta pagando i suoi errori”, è rivolto anche all’ex Sindaco della città dei Templi, Marzo Zambuto, secondo il quale avrebbe, attraverso persone a lui vicine, offerto del denaro probabilmente per rabbonirlo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.