fbpx
Politica

Movimento 5 Stelle: a San Leone catena umana contro trivelle

contro le trivelleL’iniziativa si svolge sulle spiagge per sensibilizzare i cittadini sui rischi delle trivellazioni marine nel Mediterraneo.

Coinvolge quattro regioni meridionali (Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia) con particolare attenzione alle aree maggiormente soggette al pericolo di trivellazione.
La tappa agrigentina avrà inizio alle ore 15.30 del nove agosto e prevede una “catena umana” sul bagnasciuga delle spiagge dove si svolgerà l’iniziativa, coinvolgendo gli stessi bagnanti. Si terranno anche agorà pubbliche a cura dei parlamentari del Movimento Cinque Stelle presenti.

I locali di San Leone che hanno aderito al tour e presso le cui spiagge si snoderà la catena umana sono i seguenti: Blue Out, Oceano Mare, Baraonda e, lungo il viale delle Dune.
Domenica prossima, 2 agosto, in attesa dell’inizio del tour previsto per domenica nove agosto, si terrà il “NoTrivDay”, nel corso del quale attivisti del Movimento Cinque Stelle organizzeranno dei banchetti informativi per sensibilizzare la cittadinanza e pubblicizzare l’evento.

In particolare i bagnanti fumatori, domenica due agosto, verranno invitati attraverso un’iniziativa di grande valore ambientale: riceveranno in dono dall’attivista Giovanna Grisafi, dal consigliere comunale Marcello La Scala e da altri volontari un conetto-contenitore porta cicche, utile per tenere le nostre spiagge pulite.

“La salvaguardia delle nostre coste, dell’ambiente marino e del paesaggio sono capisaldi imprescindibili per uno sviluppo sostenibile del nostro territorio- dichiara il consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle di Agrigento Marcello La Scala – Invitiamo tutti i cittadini ad approfondire queste tematiche con noi partecipando numerosi a questo importante tour”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.