fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Muore suicida il 23enne migrante aggredito da due agrigentini

Si è tolto la vita impiccandosi con un lenzuolo il giovane migrante 23enne originario della Guinea vittima di un’aggressione avvenuta a Ventimiglia nei giorni scorsi.

L’uomo, come si ricorderà, era stato aggredito da tre italiani, fra cui due agrigentini, domiciliati a Ventimiglia. Per quei fatti, i presunti autori dell’aggressione sono stati denunciati a piede libero per l’ipotesi di reato di lesioni aggravate.

Sconosciuti i motivi dell’estremo gesto avvenuto nella notte fra sabato e domenica in un centro di prima accoglienza a Torino. Indagini sono in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.