fbpx
Apertura Cronaca

Musica ad alto volume in un’abitazione: agenti “redarguiscono” un settantenne

Sarebbe diventato insopportabile, per chi abitava nei pressi, sentire la musica a tutto volume.

Per tale ragione, i vicini di casa di un uomo, hanno allertato la polizia. Gli agenti, giunti a Fontanelle, popoloso quartiere di Agrigento, avrebbero individuato l’abitazione da cui proveniva il fracasso. Ad aprire loro la porta un settantenne cui è stato intimato di abbassare il volume o spegnere del tutto la musica. Al vicino, che aveva segnalato il fatto, gli agenti avrebbero spiegato che sarebbe stato suo diritto sporgere regolare denuncia al settantenne, per disturbo della quiete pubblica.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.