fbpx
Apertura Cronaca

Narese scomparso nel lago di Castel Gandolfo: si cerca il corpo del giovane Carlo

Proseguono senza sosta le ricerche del giovane Carlo Paolo Bracco, il narese 33enne che sembrerebbe essere sparito nel nulla nel primo pomeriggio di lunedì scorso nel Lago Albano a Castel Gandolfo a Roma, luogo in cui viveva oramai da anni.

Un probabile annegamento dopo che il giovane si era allontanato sulle acque del lago con un materassino. Resta ora la speranza di trovare il corpo del giovane; a lavoro i sommozzatori dei Vigili del Fuoco.

Intanto a Naro una celebrazione con una messa è stata fatta nella Chiesa Madre alla presenza di diversi familiari e amici del 33enne.

I familiari, intanto, chiedono alle autorità di continuare nelle ricerche, auspicando che si indaghi e si faccia verità su quanto tragicamente accaduto.

Il sindaco di Naro, Maria Grazia Brandara, ha preannunciato la proclamazione del lutto cittadino nel giorno delle esequie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.