fbpx
Apertura Cronaca

Naro, agguato a colpi di spranga e bastone: il racconto in aula dei Carabinieri

Ascoltati in aula davanti alla Corte di assise i due carabinieri che per primi avviarono le ricerche dei presunti aggressori che causarono presumibilmente la morte del 37enne di origine romena Pinau Costantin, massacrato a colpi di bastone e zappa.

Secondo il racconto dei Carabinieri, dopo le ricerche negli ospedali vicini, i presunti aggressori furono trovati nei pressi dell’Ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta dove erano andati per farsi medicare. Scattata la perquisizione nell’auto, il ritrovamento di alcuni arnesi usati per il massacro.

Il processo si sta svolgendo nei confronti di Anisoara Lupascu, 39 anni, accusata insieme al marito Vasile Lupascu, 44 anni, e al loro figlio Vladut Vasile Lupascu, 19 anni, di avere ucciso l’agricoltore. La 39enne, ha infatti scelto il dibattimento dopo la decisione del gip di disporre il giudizio immediato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.