fbpx
Regioni ed Enti Locali

Naro: collegate e messe in rete le acque delle dighe San Giovanni e Furore

il sindaco cremonaDopo lungo tempo sono stati ripristinati il collegamento e la messa in rete delle acque della diga San Giovanni e di quelle della diga Furore.

Il ripristino consentirà il potenziamento del servizio irriguo in favore delle campagne del territorio narese e in particolare di quelle poste a valle di contrada Furore, consentendo agli operatori del Consorzio di Bonifica Agrigento 3 di poter soddisfare le esigenze degli agricoltori e dei produttori agricoli.

La maggiore e migliore produzione irrigua sarà utile soprattutto per le primizie e per le colture specializzate.

Finalmente – dichiara il sindaco di Naro, Calogero Cremona – sono stati rimossi tutti gli ostacoli che impedivano la messa in rete tra i due invasi di Naro che adesso sono stati nuovamente collegati e garantiranno il miglioramento ed il potenziamento dell’irrigazione nelle campagne, con gran sollievo soprattutto per le colture specializzate.
Di ciò desidero ringraziare sia il Direttore Regionale del Dipartimento Acque e Rifiuti ing. Domenico Armenio, il Dirigente del Servizio Gestione Infrastrutture per le Acque ing. Alfonso Casalicchio, il responsabile della gestione dell’invaso San Giovanni, ing. Totuccio Alessi ed il responsabile della gestione dell’invaso Furore, ing. Giuseppe Cacciatore, auspicando il prosieguo di una collaborazione fattiva tra questa Amministrazione Comunale e il Servizio Gestione Infrastrutture per le Acque del Dipartimento Regionale Acque e Rifiuti.
Un grazie anche agli operatori del Consorzio di Bonifica Agrigento 3 per il lavoro finora svolto e per quello che svolgeranno al fine di migliorare l’irrigazione dei terreni naresi a vocazione agricola”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.