fbpx
Regioni ed Enti Locali

Natale sotto le stelle: il meraviglioso cielo d’inverno

“L’evento “Natale sotto le stelle – Il meraviglioso cielo d’inverno” si terrà il 21 dicembre, in occasione del solstizio d’inverno, noto evento astronomico che si verifica quando la Terra, nel suo moto di rivoluzione intorno al Sole lungo l’orbita terrestre, presenta il punto di declinazione minima; il noto giorno più corto dell’anno. Pochi sanno che il Natale non è una festa cristiana e che le origini del Natale sono precedenti alla nascita di Gesù. Nel solstizio d’inverno il sole raggiunge il punto più basso nel cielo, poi inverte la rotta e torna a salire, rinasce. E’ chiaro che tale fenomeno non passasse inosservato agli antichi e, in modo molto primitivo, gli venisse attribuito un significato religioso con relativo culto, come per esempio il culto del Sol Invictus e molti altri fino ad arrivare al nostro Natale.
Il Natale costituisce probabilmente il caso più significativo dell’assorbimento da parte del cristianesimo di un concetto temporale con forti associazioni con la religione romana del tempo; indubbiamente le vere origini della ‘festività’ del solstizio d’inverno risalgono nella notte dei tempi a seguito dell’osservazione del cielo e delle sue dinamiche.
La serata avrà inizio alle 19 con l’accoglienza. Come programma astronomico ci saranno delle proiezioni sotto la cupola del Planetario, osservazioni ai telescopi all’esterno della struttura nell’ampio piazzale antistante e visita al Museo astronomico in compagnia degli esperti del Planetario. Infine in una saletta saranno offerte delle proiezioni specifiche per i più piccoli. La serata sarà allietata dal noto cantastorie Nenè Sciortino ed il gruppo delle novene. Per l’occasione l’Associazione sarà lieta di offrire un brindisi accompagnato da una fetta di panettone
INGRESSO GRATUITO (per l’ingresso è necessaria l’esibizione del Green Pass come da norme anti-Covid per i musei).
L’evento si pregia del Patrocinio della Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana.

L’evento si terrà presso il Planetario di Agrigento. La struttura si trova in Contrada Borsellino, Joppolo Giancaxio, sulla SS.118 Agrigento-Raffadali. Il Planetario di Agrigento è un museo astronomico all’interno del quale si trova una cupola di 6 mt di diametro con una capienza di 50 posti a sedere ed è arricchito da percorsi espositivi e museali. È dotato anche di una sala conferenze, telescopi, spazi ludoteca per le attività dei più piccoli ed un’area accoglienza e ristoro.
Cosa si potrà vedere:
La serata è stata ideata per far conoscere più da vicino il meraviglioso cielo invernale, i miti ad esso legati ed in particolare la costellazione di Orione, una delle più belle e ricche costellazioni celesti, visibile in questo particolare periodo dell’anno. Inoltre conosceremo anche la cometa ‘Leonard’ (C/2021 A1), la cometa ‘di Natale’ in transito nel cielo invernale di quest’anno.
“Approfittando del solstizio d’inverno e della gioiosa festività del Natale, l’evento mira a stimolare le varie sensibilità culturali, tra astronomia, storia, miti e leggende cercando di rendere accessibile a tutti l’osservazione astronomica e offrendo ai partecipanti una serata in simbiosi con un cielo di Sicilia quasi aldilà dello spazio e del tempo dove i profumi, i colori ed i sapori riportano l’uomo alla sua armonia naturale con il cielo e la propria terra.” – Così l’Ing. Aerospaziale Anna Sciangula.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.