fbpx
Cronaca

Negozio di Souvenir? No! Rivendita in nero di attrezzature edili: nei guai un commerciante dell’agrigentino

Un giro d’affari milionario celato dietro un semplice negozietto di souvenir a Sciacca.

L’uomo in questione, un commerciante, sarebbe stato “beccato” dalla Guardia di Finanza di Castelvetrano, grazie a capillari controlli dei conti correnti bancari. In realtà l’evasore, anziché ceramiche vendeva “sottobanco” materiale edile, ricambi, mezzi usati, attrezzature che faceva procacciare, in giro per la Sicilia, da manodopera impiegata ovviamente in nero. Un’evasione e un danno all’erario di oltre un milione di euro.

L’uomo sarebbe stato denunciato alla Procura della Repubblica di Sciacca oltre che essergli stati sequestrati beni equivalenti al valore dell’evasione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.