fbpx
Regioni ed Enti Locali

Noi sedici milioni di gufi contro le trivelle

gufiIl referendum del 17 aprile ha sancito che in Italia ci sono (rectius ci siamo) 16 milioni di gufi che sono contro le lobby delle trivelle e dei politici loro fiancheggiatori ma ciò non è bastato a far vincere il referendum indetto per impedire la proroga sine die delle concessioni alle “sorelle” del petrolio.

Renzi dice che siamo stati sconfitti. Vi sembra una sconfitta scoprire che in Italia c’è un popolo di sedici milioni di cittadini con sensibilità ambientalista? A me non pare. E’ con questo popolo che dovrà confrontarsi Renzi per le future scelte energetiche del nostro Paese, che devono necessariamente indirizzarsi verso le fonti rinnovabili. La favoletta dei posti di lavoro non regge più. Diceva Abramo Lincoln: “Potrete ingannare tutti per un po’. Potrete ingannare qualcuno per sempre. Ma non potrete ingannare tutti per sempre”.

Ecco quei 16 milioni di italiani, caro Renzi, non l’inganni più. Chiamaci pure gufi, non ci offendiamo, considerato che dalla nostra parte si è schierato pure Papa Francesco con la sua enciclica Laudato sii. E’ un gufo anche lui?

Gaetano Gaziano, presidente associazione “Salviamo la Valle dei Templi di Agrigento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.