fbpx
Regioni ed Enti Locali

Nuovi crolli lungo la collina del Caos, Mareamico: “il fenomeno aggredirà la statale 640” – VIDEO

La collina del Caos continua il suo processo di arretramento: ultimamente sono venuti giù alcuni pali in cemento armato di una recinzione e tanti altri piccoli crolli lungo tutta la fragile collina.

L’allarme viene lanciato dall’associazione ambientalista Mareamico Agrigento che aggiunge: “Presto il fenomeno franoso aggredirà la vicina SS 640”.

“Secondo l’ANAS – sottolinea Mareamico – l’arretramento della costa procede con una velocità di 2 metri l’anno”.

Ecco il video:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.