fbpx
Regioni ed Enti Locali

Nuovo Piano anticorruzione nel Comune di Naro

cremonaLa giunta comunale, presieduta dal sindaco Lillo Cremona (in foto), ha approvato il piano triennale (2017/19) per la prevenzione della corruzione e delle illegalità che potrebbero insorgere nel Comune di Naro.

Il piano costituisce un efficace strumento di pianificazione della lotta alle illegalità amministrative ed è adeguato alle principali novità scaturite sia dal nuovo piano nazionale anti-corruzione, emanato dall’autorità nazionale Anti-Corruzione, sia dal nuovo Freedom Of Information Act , emanato dal Governo su delega del Parlamento.

Il piano è stato redatto dal segretario comunale Giuseppe Vinciguerra, nella sua qualità di responsabile della prevenzione della corruzione presso il Comune di Naro, con l’apporto del vicesegretario comunale Vincenzo Cavaleri, del comandante della polizia municipale Lillo Piraino, del responsabile della trasparenza Tito Lauria e dei responsabili dei servizi Saverio Attardo, Francesco Puma e Lillo Terranova.

Tra le misure pianificate ci sono le seguenti: la mappatura dei procedimenti amministrativi concernenti il governo del territorio; la prevenzione e l’eliminazione dei conflitti d’interesse a carico responsabili del procedimento amministrativo; l’individuazione e la misurazione delle aree e dei servizi a maggior rischio corruttivo; la realizzazione di un sistema di trasparenza amministrativa, basato soprattutto sul website istituzionale e sul nuovo sistema di semplificazione dell’accesso agli atti (anche generalizzato), con particolare riferimento a quello per via telematica.

Nel corso dell’ultima seduta di giunta – dichiara il sindaco Calogero Cremona – sono stati approvati importanti provvedimenti, tra cui merita di essere segnalato il Piano Anti-Corruzione 2017/2019, proposto dal responsabile comunale per la prevenzione della corruzione Giuseppe Vinciguerra.

Grazie al nuovo Piano sono state rese concrete delle misure sulla prevenzione della corruzione e dell’illegalità relativa agli atti e ai procedimenti comunali.

Inoltre nel Piano sono state previste delle norme per realizzare la massima trasparenza ed integrità della struttura organizzativa comunale e dei provvedimenti emanati sia dagli organi d’indirizzo politico-amministrativo, sia dai vertici burocratici“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.