fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Omicidio Azzarello, indagini a tutto campo: si ascoltano parenti e amici

salvatore-azzarelloSi continua ad indagare sull’omicidio avvenuto nella giornata di ieri del giovane 39enne Salvatore Azzarello, trovato morto nelle campagne fra Agrigento e Favara in contrada Burrainiti.

Un vero e proprio agguato avvenuto, secondo gli investigatori, nella tarda mattinata. Una ipotesi ancora da confermare e su questo sarà l’ispezione cadaverica a dare maggiore certezze e dettagli. Sarebbero stati tre i colpi di pistola calibro 7,65 sparati all’uomo, di cui uno al volto, mentre era presumibilmente alla guida di un trattore. 

LEGGI ANCHE: Omicidio nell’agrigentino, spari in contrada Burrainiti: ucciso un uomo di Palma di Montechiaro

Il corpo infatti sarebbe stato trovato accasciato sul posto di guida del veicolo mentre stava raggiungendo le campagne. Un fatto che potrebbe indurre a sospettare che il killer conosceva i movimenti di Azzarello.

Dopo il ritrovamento del cadavere i militari dell’Arma dei Carabinieri hanno iniziato ad ascoltare i familiari e gli amici del 39enne. Si cerca di capire il trascorso del giovane e se potessero esserci stati dei dissidi con qualcuno.

Indagini dunque che si muovono a 360 gradi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.