fbpx
Cronaca

Omicidio Loris: giorno del giudizio per Veronica Panarello che rischia 30 anni

leggeTra qualche minuto inizierà l’udienza durante la quale, dopo le repliche delle parti, verrà emessa la sentenza per l’omicidio del piccolo Loris Stival.

A trovarsi, da sola, sul banco degli imputati, la madre del bambino ucciso il 29 novembre del 2014: Veronica Panarello. Per lei, su cui pende l’accusa di omicidio premeditato e di occultamente di cadavere, la richiesta di condanna, da parte della Procura di Ragusa, ammonta a 30 anni di carcere.

La decisione adesso spetterà al Giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Ragusa Andrea Reale, chiamato ad esprimersi circa la reale e completa colpevolezza della madre assassina o meno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.