fbpx
Cronaca

Omicidio Loris: le rivelazioni di Veronica e i nuovi presunti testimoni

Loris StivalTop secret l’interrogatorio di Veronica Panarello di venerdì scorso.

Le eventuali ritrattazioni, nuove rivelazioni o smentite “confidate” al Pubblico Ministero Rota, sono state secretate. Non trapela nulla infatti di quell’incontro durato ben 7 ore nel carcere Petrusa di Agrigento. Tutto verrà svelato durante l’udienza preliminare del 19 novembre prossimo in cui il gup del tribunale di Ragusa dovrà decidere se rinviare a giudizio la donna o se dichiarare in non luogo a procedere, anche se quest’ultima ipotesi sembra difficile visto il quadro indiziario fin qui delineato dagli inquirenti.

Nel frattempo, i social network si scatenano schierandosi ora a favore dell’innocenza ora contro Veronica Panarello, che ad oggi risulterebbe essere l’unica indagata per l’omicidio del piccolo Loris Stival. Senza dubbio interessante un post, tra i tanti, pubblicato sulla pagina Facebook “Veronica Panarello innocente fino a prova contraria”: “La sottoscritta dott. Giorgia Maltese di Ragusa – si legge – ha chiesto al Procuratore Rota di essere sentita come persona informata sui fatti per l’omicidio del piccolo Loris Andrea Stival“. Mitomania? O chiave di volta di un’indagine dai contorni ancora oscuri?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.