fbpx
Cronaca

Omicidio Loris: settimana cruciale per Veronica Panarello

 

Loris StivalSarà una settimana pregna quella che attende Veronica Panarello.

La mamma, accusata di aver ucciso il figlioletto, il piccolo Loris e di averne occultato il cadavere, dovrà affrontare due tappe importanti. Lunedì sarà la volta del cosiddetto “primo accesso” di periti e consulenti nominati dalle parti per la perizia psichiatrica su Veronica, cui è subordinato il rito abbreviato chiesto dall’avvocato Francesco Villardita.

Venerdì 15 sarà la volta invece dell’udienza per la valutazione della capacità genitoriale della donna per l’affidamento del fratellino minore di Loris di cui si è occupato finora il papà e la nonna paterna. Il processo si svolgerà al Tribunale dei minori di Catania.

Ore di attesa dunque per Veronica Panarello che dal 4 dicembre “soggiorna” in un istituto di Barcellona Pozzo di Gotto, dove è sotto stretta osservazione psichiatrica. Unica richiesta della mamma di Santa Croce Camerina, quella di non essere condotta nuovamente al carcere Petrusa di Agrigento, dove è stata detenuta finora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.