fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Omicidio nell’agrigentino, spari in contrada Burrainiti: ucciso un uomo di Palma di Montechiaro

salvatore-azzarelloUn uomo è stato ucciso in contrada Burrainiti sulla statale 115 fra il quartiere del Villaggio Mosè e Favara, nei pressi del bivio per Naro al Villaggio La Loggia.

Ad essere oggetto dei colpi di arma da fuoco un giovane 39enne. Sul posto, nel primo pomeriggio di oggi, i militari dell’Arma dei Carabinieri della compagnia di Agrigento e del nucleo operativo e radiomobile che hanno cercato di capire la dinamica dell’accaduto.

La vittima è Salvatore Azzarello originario di Palma di Montechiaro, che pare sia stato raggiunto da colpi d’arma da fuoco mentre era su un trattore. Sul posto successivamente sono giunti anche gli uomini della Polizia di Stato e il sostituto procuratore di Agrigento Simona Faga.

La vittima stava trasportando con un trattore un rimorchio con sopra un escavatore quando sarebbe stato raggiunto dall’assassino che avrebbe fatto fuoco sul corpo del 39enne con diversi colpi. Nelle campagne di contrada Burrainiti è giunto anche il medico legale per una prima ispezione cadaverica.

Dalle ultimissime indiscrezioni, pare sarebbero tre i colpi di pistola calibro 9 sparati contro l’uomo. Al momento gli investigatori non escludono nessuna pista, anche se l’ipotesi potrebbe essere quella di una possibile vendetta.

Foto Sandro Catanese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.