fbpx
Cronaca

Operazione anti droga “Big Family”, i nomi, il processo, le condanne

spaccio_droga6Amelia Luise, pubblico Ministero della Dda di Palermo, nell’ambito del processo “Big Family”, ha chiesto per i 13 imputati, la condanna a 143 anni complessivi di reclusione.

Come si ricorderà, l’inchiesta culminò nel 2012 con un blitz, grazie alla collaborazione della polizia di Ribera con cui si mise un punto all’intensa attività di trasporto e spaccio di cocaina ed altre droghe tra Robera e Napoli.

Diversi i coinvolti: Ciretta Veible, 56 anni, Carlo Giardiello, 31 anni, Maria Sedita, 42 anni, Massimo Tabbone, 32 anni, Tiziana Oddo, 29 anni, Giuseppe Failla, 54 anni, Giuseppe Salvatore Failla, 37 anni, Sergio Beniamino, 40 anni, Saverio Franzese, 29 anni, Giancarlo Tomasello, 38 anni, Giuseppe Triassi, 30 anni, Debora Arcadipane, 28 anni, e Pietro Gargano, 54 anni.

Ad essere considerati dal pm protagonisti indiscussi di questa vicenda, sarebbero Giardiello e Veible, per cui sono stati chiesti rispettivamente a 20anni e 6 mesi e 13 anni di carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.