fbpx
Cronaca

Operazione antidroga “Capolinea”: disposti 10 rinvii a giudizio

Si conclude con dieci rinvii a giudizio e due imputati che optano per il rito abbreviato l’udienza preliminare sorta dopo l’inchiesta denominata “Capolinea” su un presunto traffico di droga che – secondo l’accusa – arrivava da Palermo in bus.

Droga, per la maggior parte hashish, che poi finiva sulle piazze del territorio di Licata per lo spaccio al dettaglio. Il processo per i 10 imputati, inizierà il prossimo 10 novembre davanti i giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Agrigento presieduta dal giudice Wilma Angela Mazzara.

Come si ricorderà, l’operazione dei militari dell’Arma dei Carabinieri scattò il 24 luglio dello scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.