fbpx
Cronaca Spalla

Operazione antidroga “Street Food”: agrigentino torna in carcere

Torna in carcere un 25enne di Menfi coinvolto nell’operazione antidroga denominata “Street Food”. L’uomo deve infatti espiare un anno di detenzione dopo il patteggiamento a 2 anni e 4 mesi.

Il giovane, come si ricorderà, nelle scorse settimane era finito in carcere dopo la violazione delle prescrizioni imposte a seguito dell’inchiesta su presunti abusi sessuali perpetrati ad una minorenne che gli erano costati i domiciliari.

Dopo l’istanza del difensori e il ricollocamento ai domiciliari, il 25enne è dunque ritornato in carcere per la sospensione dell’ordine di esecuzione per la carcerazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.