fbpx
Sport

Pallavolo Aragona, è qui la festa: tre a zero al Reggio Calabria e vittoria del girone E2 di Serie B1

Missione compiuta per la Seap Dalli Cardillo Pallavolo Aragona. La squadra del presidente Nino Di Giacomo sbanca il “Palacalafiore” di Reggio Calabria e vince il girone E2 del campionato nazionale di Serie B1. Il sestetto di coach Massimo Dagioni ha superato il Volley Reghion Reggio Calabria con il punteggio di 3-0 con questi parziali: 13-25, 20-25, 12-25. Le biancazzurre hanno dominato la partita fin dalla prima battuta, grazie ad un perfetto gioco di squadra. Vittoria voluta, cercata e trovata con grande determinazione e convinzione delle proprie potenzialità. La migliore realizzatrice del match è stata l’opposto Sara Stival con 17 punti a referto. La Seap Dalli Cardillo Aragona, dunque, centra il primo e importante obiettivo della stagione e adesso attende di conoscere le modalità di prosecuzione del campionato per la promozione in A2. Contro il Volley Reghion Reggio Calabria, coach Dagioni ha schierato, per l’intera partita, il collaudato sestetto base con Caracuta in regia, Stival opposto, Murri e Borelli centrali, Moneta e Cappelli schiacciatrici. Nel ruolo di libero ha giocato e bene Federica Vittorio. Anche le reggine sono scese inizialmente in campo con la formazione tipo: Perata in palleggio, Varaldo opposto, Papa e La Rosa centrali, Nielsen e Ameri martelli ricevitori, Foscari libero. La Seap Dalli Cardillo Aragona entra in campo con grandi motivazioni ed inizia a imporre il proprio gioco. Capitan Moneta e compagne piazzano il primo break, 0-5. Il vantaggio aumenta a metà set con Stival e Cappelli sugli scudi (5-16) . Il Reggio Calabria fatica tantissimo a contenere la qualità e l’intensità del gioco delle avversarie, fin troppo determinate e concentrate nel portare a casa i tre punti. L’Aragona non stacca la spina e corre a vincere agevolmente il parziale con 12 punti di vantaggio. Il punto numero 25 lo sigla capitan Moneta. Bello e avvincente il secondo set, grazie anche alla reazione delle padrone di casa. Il Volley Reghion Reggio Calabria approfitta di un leggero calo di concentrazione delle aragonesi e si porta sull’8-4. La Seap Dalli Cardillo Aragona si ricompatta quasi subito, torna a murare le reggine e a contrattaccare con potenza e precisione. Le biancazzurre ribaltano il set con un “parzialone” di 9 a zero (8-13). Poi Nielsen e Ameri prendono per mano la squadra e la trascinano alla contro rimonta (14 pari). L’Aragona ritrova la concentrazione e la grinta del primo set e piazza il break decisivo per scappare sul 17-21. Il Volley Reghion non riesce più a recuperare e cede di schianto sotto i colpi della capolista. La centrale Borelli, al secondo set point, fissa il punteggio sul 20-25. La partita praticamente termina qui con la Seap Dalli Cardillo Aragona che, nel terzo set, non da scampo alla formazione di casa. Le aragonesi dettano legge con parziali netti: 6-8 e 10-16. Il finale non ha storia, con la prima della classe che mette a segno il break definitivo di 9 a 2. Il punto della vittoria, che vale una grossa fetta di Serie A2, lo mette a segno Valeria Caracuta. L’Aragona vince e convince, e chiude meritatamente al primo posto il mini girone. Grande festa e grandi abbracci al termine della partita con la presenza al “Palacalafiore” anche del presidente Nino Di Giacomo e di Sergio Vella della Seap, Main Sponsor della Pallavolo Aragona.

Il tabellino dell’incontro:

REGHION REGGIO CALABRIA: Perata 2, Varaldo 7, Nielsen 9, Ameri 7, La Rosa 4, Papa 4, Foscari (L1), Romeo 0, Petta 0, Saporito 0, Borghetto 3. All.: Davide Monopoli

SEAP DALLI CARDILLO ARAGONA: Caracuta 5, Stival 17, Borelli 5, Murri 5, Cappelli 11, Vittorio (L), Moneta 9, Silotto n.e., Dell’Amico n.e., Micheletto n.e., Baruffi n.e., Ruffa n.e. All.: Massimo Dagioni

Arbitri: 1° Martina Scavelli di Catanzaro 2° Gabriella Notaro di Lamezia Terme

NOTE: Muri Aragona 11, Reggio Calabria 3. Ace Aragona 6, Reggio Calabria 7. Err. battuta Aragona 4, Reggio Calabria 2. Err. azione Aragona 3, Reggio Calabria 8. Attacco Aragona 33%, Reggio Calabria 24%. Ricezione Aragona 60% (31% perfetta), Reggio Calabria 48% (14% perfetta).

foto v. meli pallavoloaragona.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.