fbpx
Regioni ed Enti Locali

Palma di Montechiaro: 500.000 euro, ecco quanto frutta la lotta all’evasione

Pasquale-Amato2Ammontano a 500.000 gli euro recuperati grazie alla lotta all’evasione fiscale.

E’ l’operazione messa in atto dal comune di Palma di Montechiaro che si è assicurato che tutte le imposte fossero regolarmente pagate dai palmesi. Tale somma recuperata sarà impiegata, così come riportato nel bilancio di previsione del 2015, per garantire i servizi utili alla cittadina.

Mi sono preso la responsabilità personale di ricacciare indietro – ha annunciato il sindaco Pasquale Amato (in foto) illustrando in che modo è stato approntato lo strumento finanziario al quale ha dato il via libera definitivo il consiglio comunale – la proposta di aumento della Tasi di un punto quest’anno, rifiutandomi di portare la delibera in consiglio comunale. Si, ci siamo riusciti e bene, però siamo andati a ricercare fondi che il Comune versava e non reintroitava perché gli spettavano e così per tutti gli anni passati abbiamo recuperato 750.000 euro. Abbiamo già incassato oltre 500.000 euro di tasse che avrebbero dovuto pagare i cittadini e che invece non pagavano. Abbiamo eliminato la polverizzazione di incarichi professionali all’esterno e solo di avvocati risparmiamo circa 100.000 euro l’anno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.