fbpx
Cronaca

Palma di Montechiaro, accusati di “sequestro di persona”: due persone a processo

Si è svolta ieri all’aula del Tribunale di Agrigento l’udienza relativa al processo scaturito dal presunto sequestro di persona e lesioni a carico di un pastore di Palma di Montechiaro e di un suo dipendente.

Secondo l’accusa i due avrebbero posto sotto sequestro un uomo, di origine magrebina, che li avrebbe aiutati nella gestione del gregge, dopo che quest’ultimo avrebbe chiesto il pagamento della giornata di lavoro svolta.

Prossima udienza il 20 febbraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.