fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Palma di Montechiaro, accusati di tentato omicidio: dubbi sulle armi

tribunaleL’ipotesi dei consulenti della Procura non sarebbe convincente. E’ quanto dichiarano nella sostanza i consulenti di parte di due imputati di Palma di Montechiaro, Luigi e Giuseppe Bracco, rispettivamente padre e figlio di 61 e 33 anni.

Secondo l’accusa i due imputati avrebbero tentato di uccidere un loro congiunto, ma per i consulenti balistici di parte non vi sarebbero prove che le armi siano state utilizzate durante la sparatoria.

Il processo, che si celebra con il rito abbreviato davanti la prima sezione penale del Tribunale di Agrigento, è nato dopo il tentato omicidio di un uomo, vittima di due agguati fra agosto e settembre del 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.