fbpx
Cronaca Spalla

Palma di Montechiaro, “beccati” con marijuana e cocaina: annullati domiciliari per 31enne

Non vi sarebbero gravi indizi di colpevolezza e per questo il Tribunale del Riesame di Palermo ha annullato l’ordinanza cautelare emessa nei confronti di una giovane 31enne arrestata con il convivente lo scorso 10 novembre a Palma di Montechiaro con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

A “beccare” la coppia furono i poliziotti del Commissariato di Palma di Montechiaro con un’attività di indagine che fece scattare le verifiche in un appartamento che vide all’opera anche le unità cinofile della Questura di Catania.

Controlli che portano al rinvenimento di circa 36 grammi di cocaina e 5 grammi di marijuana. Il gip, dopo l’interrogatorio di convalida dell’arresto, applicò la misura cautelare ponendoli agli arresti domiciliari.

Ora il Riesame, dopo il ricorso presentato dall’avvocato difensore della giovane donna, ha annullato l’ordinanza poiché non vi sarebbero a carico della donna gravi indizi di colpevolezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.