fbpx
Politica

Palma di Montechiaro, Malluzzo: “tutelare la stabilità finanziaria dell’ente”

«Bisogna fare in fretta prima che sia troppo tardi e tutelare la stabilità finanziaria dell’ente. La situazione descritta dalla Corte dei Conti – Sezione di Controllo per la Regione Siciliana è, indubbiamente, critica. Le irregolarità segnalate dalla stessa non possono essere sottovalutate!». Queste sono le parole del Consigliere Comunale di Palma di Montechiaro, Salvatore Malluzzo, il quale, ha trasmesso, per tramite del Presidente del Consiglio Comunale, una missiva al Sindaco, Ing. Stefano Castellino, invitandolo a presentare a tutto il Consiglio Comunale quelle che possano essere le misure correttive a seguito della delibera trasmessa, al comune, dalla Corte dei Conti – Sezione di Controllo per la Regione Siciliana e nella quale sono state segnalate delle irregolarità nella gestione del bilancio comunale per gli esercizi finanziari che vanno dal 2016 al 2019. Missiva, quella del Consigliere Malluzzo, trasmessa, anche, per conoscenza, alla stessa Corte dei Conti. «Non voglio essere “spettatore” del “lento suicidio” dell’ente! È una situazione preoccupante quella descritta e che, a dire della magistratura contabile, si è particolarmente acuita dal 2017 a seguire. L’Amministrazione, infatti, secondo la Corte dei Conti, nel più recente degli esercizi finanziari, avrebbe fatto riscorso frequentemente all’anticipazione di tesoreria per un importo pari a €2.825,394,14 senza alcuna restituzione al 31 Dicembre 2019. Bisogna guardare, soprattutto, alle giovani generazioni di questa nostra città e al futuro della stessa. Quanto i magistrati contabili rilevano nella loro delibera non lascia presagire nulla di positivo. Così facendo, il comune, purtroppo, rischierà di rimanere con il “cerino in mano”! Spero, dunque, che l’amministrazione si attivi presentando a tutto il Consiglio Comunale delle adeguate, oltre che giuste, misure correttive e che lo faccia in fretta. Lo dico nell’interesse di tutta la città!». Queste le parole conclusive del Consigliere Malluzzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.