fbpx
Cronaca Spalla

Palma di Montechiaro, presunti “furbetti” del cartellino al Comune: depone in aula maresciallo dei Carabinieri

Deposizione in aula ieri al Tribunale di Agrigento del maresciallo dei Carabinieri in servizio alla Stazione di Palma di Montechiaro che ha partecipato alle indagini sui presunti casi di assenteismo al Comune.

Il sottoufficiale ha risposto alle domande del pm e dei difensori (prresenti fra gli altri gli avvocati Vincenzo Caponnetto, Santo Lucia, Francesco Scopelliti e Liliana Azzarello) degli indagati, spiegando le fasi delle indagini e raccontando davanti ai giudici della seconda Sezione penale presieduta dal giudice Wilma Angela Mazzara, alcuni dei pedinamenti effettuati agli impiegati comunali.

Il maresciallo ha raccontato alcuni episodi che, presumibilmente, avrebbe visto dipendenti allontanarsi senza permesso per leggere il giornale o, addirittura, recarsi ad un funerale. Assenze non giustificate o che comunque non risultavano dai resoconti dei “passaggi” dei badge che avrebbero dovuto registrare le eventuali assenze dal posto di lavoro.

Si torna in aula il prossimo 26 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.