fbpx
Apertura Cronaca

Palma di Montechiaro, sparò alla madre ferendola: disposto allontanamento

Ammette di avere sparato alla madre il 22enne di Palma di Montechiaro davanti al gip del Tribunale di Agrigento durante l’interrogatorio di convalida dell’arresto.

Secondo la versione del giovane, l’atto sarebbe avvenuto poichè pensava che la madre volesse avvelenarlo. I fatti avvennero il giorno di Pasquetta, quando la madre fu ferita alla testa dopo lo sparo avvenuto con un’arma rudimentale costruita con delle tubature.

Sono ora al vaglio degli inquirenti le condizioni di salute mentale del giovane; la stessa pm titolare dell’inchiesta aveva disposto il ricovero del giovane in una struttura sanitaria. L’ipotesi di reato contestata è quella di lesioni e non di tentato omicidio.

Il giovane, dopo la convalida dell’arresto, è stato sottoposto alla libertà vigilata con il divieto di avvicinamento alla madre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.