fbpx
Regioni ed Enti Locali

Palma di Montechiaro, via libera della giunta ad otto progetti

Un lavoro estenuante che ha dato i suoi frutti. Tutta una serie di opere che proiettaranno Palma di Montechiaro in un contesto di città sempre più a misura d’uomo. L’amministrazione Castellino ha messo a segno altri sei progetti che finiranno per rendere la città del Gattopardo sempre più accogliente anche per il turista. Nell’ultima seduta di giubta sobi stati apprivati sei grossi progetti.
In particolare, i avori di ripristino e adeguamento della percorribilità della strada Tumazzo-Ciotta-Gaffe in Palma di Montechiaro – accessibilità turistica, progetto esecutivo di euro 4.031.716,63; l’ampliamento, riqualificazione urbana e funzionale del Waterfron Lungomare Todaro Marina di Palma, in Palma di Montechiaro, progetto esecutivo di euro 6.369.855,87; l’accessibilità turistica a mare di contrada Ciotta, progetto definitivo di euro 1.177.419,21;lavori di trasformazione in rotabile della strada vicinale Madonna Alotto -Tramontanate dalla SS.115 alla panoramica Facciomare- completamento e miglioramento dell’accessibilità di aree vocate da un punto di vista turistico- accessibilità turistica, progetto definitivo di euro 1.779.515,20; miglioramento della accessibilità di aree vocate da un punto di vista turistico dalla SS.115 ai siti archeologici di Piano del Vento, Monte Grande e Castello Chiaramontano a Palma di Montechiaro- accessibilità turistica, progetto preliminare di euro 7.040.679,00, miglioramento sostenibilità della mobilità esterna alle aree di attrazione strada Santa Domenica che collega la SS.115 al castello Chiaramontano a Palma di Montechiaro- accessibilità turistica, progetto definitivo di euro 6.423.721,67 e il
miglioramento della accessibilità aree vocate da un punto di vista turistico dalla ex SS.115 attraverso la S.P. 115 e 84 al Castello Chiaramontano e l’area di Marina di Palma (Torre S.Carlo) a Palma di Montechiaro-accessibilità turistica, progetto definitivo di euro 3.283.979,55. Infine, la realizzazione di un porticciolo turistico a Marina di Palma – 1° stralcio funzionale di euro 29.205.171,50

“Questi progetti – dice il sindaco Stefano Castellino – insieme a quelli già redatti durante questa legislatura, più un paio di quelli vetusti recuperati ed aggiornati, saranno indispensabili per concorre ai diversi avvisi e bandi pubblicati ed in pubblicazione per il recupero di finanziamenti per la nostra comunità. Il parco progetti in dotazione al nostro ente è stato già prezioso e ci ha consentito di partecipare alla Manifestazione di Interesse del Ministero delle Infrastrutture – PAC 2014 2020 , inviando progetti per più di 65 milioni di euro. Questo parco progetti è stato realizzato senza alcun costo per il nostro Comune, e pertanto ringraziamo l’Ufficio Lavori Pubblici del Comune guidato da Salvatore Di Vincenzo, tutti i tecnici e tutti coloro che hanno collaborato per raggiungere questo importante traguardo.Ringrazio naturalmente, anche la Giunta e, in particolare il vicesindaco Salvo Scopelliti e l’assessore Salvatore Castronovo e tutti coloro che hanno collaborato con impengo e sacrificio per il bene della nostra comunità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.