fbpx
Sport

Parte la nuova avventura della Fortitudo Moncada Agrigento, domenica palla a due contro Latina. Ciani: “gruppo già unito” – VIDEOINTERVISTE

Grande attesa domenica per l’inizio della Regular Season di Serie A2, dove la Fortitudo Moncada Agrigento affronterà al PalaMoncada la Benacquista Latina Basket.

Stamani prima conferenza stampa stagionale di coach Franco Ciani che ha voluto analizzare il match e, in generale, le ambizioni dei “giganti” di Agrigento per questo campionato. Presenti anche il direttore sportivo Cristian Mayer e il capitano della squadra, Marco Evangelisti.

Un match di grande importanza che servirà a testare la condizione dei biancazzurri dopo una pre-season “intensa” dove si sono messi in mostra alcune delle giovani promesse che, si spera, possano dare al pubblico agrigentino grandi emozioni. 

C’è grande curiosità – afferma coach Ciani per conoscere la reazione della squadra alla prima partita con qualcosa di importante in palio dopo le buon indicazioni della pre-season. Inizia una nuova stagione con tutti i punti interrogativi e gli stimoli che questi comporta“. “Abbiamo un gruppo che lavora forte, con grande intensità e attenzione. I giovani? Hanno voglia di affermarsi e imparare in fretta. Il nostro è un gruppo già unito”. Obiettivi? “Garantire ad Agrigento in futuro la permanenza in Lega 2. Quando saremo stati capaci di ottenere questo primo step, cercheremo di capire se abbiamo la capacità di arrivare a qualcosa di più importante”.

Sono rimasto piacevolmente sorpreso – afferma il Ds Mayersoprattutto dai giovani. Mi auguro che continuino a crescere o quanto meno a mantenere gli standard della fase del pre-campionato“. “Sarà una stagione difficile e avvincente; sarà sicuramente diversa rispetto agli anni passati, ma c’è la volontà di dimostrare di meritare questa categoria e valere di più. Speriamo che si entusiasmi il pubblico anche per una bella salvezza“.

I giovani sono arrivati tutti pronti – dichiara il capitano Marco Evangelistie sono molto interessanti che penso possano fare la differenza in questo campionato. Il mio compito? Da capitano, farli stare tranquilli, poi ci sarà coach Ciani“.

(Guarda le videointerviste)

img_7453 img_7454 img_7455 img_7456 img_7461 img_7462 img_7463

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.